Ven. Ago 19th, 2022
cane

Un cane può cambiare la vita di una persona: l’affetto e l’amore che sono in grado di donare questi animali è davvero impareggiabile. Dal primo momento in cui si accoglie un amico a quattro zampe all’interno delle mura di casa, ecco che si comincia ad avere dubbi e preoccupazioni come se fosse un vero e proprio membro della propria famiglia.

Uno degli aspetti su cui si tende a fare più errori, purtroppo, è quello legato all’alimentazione. Il cane deve mangiare in maniera corretta: tale abitudine, infatti, consentirà di tutelarlo nel corso della fase di crescita e potrebbe anche fare la differenza per farlo vivere più a lungo. In effetti, il fatto di fargli seguire un’alimentazione sana ed equilibrata si riflette anche sull’aspetto fisico del vostro amico a quattro zampe. Certo, non dobbiamo dimenticare come, tra le altre cose, un cane in salute è anche un cane molto felice e sereno e questo non è un aspetto che si può sottovalutare. Imperial food propone una vastissima gamma di crocchette proteiche con ingredienti di qualità, selezionati dal nostro staff di professionisti del pet.

Quali sono i principi da rispettare in tema di alimentazione per cani

Nel momento in cui si pensa a una dieta sana e altrettanto equilibrata per il vostro cane, vuol dire avere bene in mente come debba essere strutturata. In primo luogo, serve che il 50% sia di derivazione proteica animale. Si deve trattare, di conseguenza, di pesce, tuorlo d’uovo, formaggio oppure carne. Nel 50% rimanente, si deve trattare di verdure e carboidrati, come possono essere la pasta piuttosto che il riso, entrambi ben cotti.

Come si può facilmente intuire, il vostro amico a quattro zampe ha la necessità di ricevere un’alimentazione diversa in base alla fase di crescita in cui si trova, esattamente come avviene per gli umani. Non solo, dal momento che l’alimentazione va variata anche in relazione ad altri aspetti, come nel caso della razza, dell’età e di alcune condizioni specifiche, come ad esempio nel caso in cui il cane sia in dolce attesa.

Un altro aspetto molto importante è quello relativo alla grande difficoltà che hanno i cani a modificare le loro abitudini dal punto di vista alimentare. Ad esempio, nel caso in cui abbiate intenzione di puntare su un’alimentazione in prevalenza a base di crocchette, ecco che si deve abituare fin dal momento in cui è un cucciolo. Il cibo secco non è particolarmente “attraente” per i cani in confronto a quello umido, molto più gustoso. D’altro canto, è tutta questione di abitudini.

Le crocchette, l’alimento che si fa preferire

Attualmente le crocchette per cani si possono considerare la soluzione che viene prediletta da un gran numero di padroni. Si tratta di cibi tipicamente secchi e preconfezionati, che sono realizzati in varie modalità.

Uno dei tanti aspetti positivi di scegliere le crocchette per l’alimentazione del proprio animale domestico troviamo senz’altro la facilità a reperire tali prodotti, che si possono trovare, nella maggior parte dei casi, direttamente presso qualsiasi supermercato.

Nel momento in cui si deve scegliere il tipo di crocchette da comprare, serve mettere in evidenza come ci debba essere un focus in merito ai valori nutrizionali che sono presenti sulle etichette. Ad esempio, uno dei tanti consigli da seguire è senz’altro quello di optare per delle marche che sfruttano la carne e non solo “farina di carne”. In quest’ultimo caso, si tratta di una derivazione della materia prima tramite un processo di riciclaggio e capita spesso che, in tale operazione, vengano usati anche conservanti e coloranti.

Ad ogni modo, lasciare che le preoccupazioni prendano il sopravvento non è affatto utile. In effetti, sia presso i supermercati che nei vari negozi specializzati per animali, il cibo per cani, soprattutto quando sono piccoli, viene proposto in un gran numero di versioni. Ormai, la qualità di questi prodotti è decisamente elevata, dato che sono pure in grado di garantire un’integrazione senz’altro più efficace delle sostanze nutritive.