Pubblica Annuncio Gratis

Razze Gatti

Elenco delle schede descrittive ed informative delle varie razze di gatti, con informazioni in merito all'origine della razza, alla caratteristiche fisiche e all'attitudini del gatto.



Il gatto Balinese

Il gatto Balinese

Il gatto Balinese è simile nella morfologia al gatto Siamese, è la varietà a pelo lungo del gatto Siamese, dovuto dall’incrocio con un gatto Angora avvenuto in America verso gli inizi del ‘900.

Leggi la scheda



Blu di Russia

Il gatto Blu di Russia è originario della Russia dove in passato è stato il gatto preferito dagli zar per via del suo carattere molto vivace, molto socievole ed attaccatissimo al padrone.

Leggi la scheda



Il gatto Burmese

Il gatto Burmese

Il gatto Burmese, così come il gatto Siamese, è originario della penisola indocinese. Di taglia media ama molto le attenzioni, odia la solitudine e risulta molto attivo e socievole. Un buon gatto da appartamento.

Leggi la scheda



Il Gatto Certosino

Il gatto Certosino, di origini francesi, è una delle razze feline più antiche allevati fin dalla antichità per via del carattere vivace, docile e socievole e per la sua abilità nel cacciare i topi.

Leggi la scheda



Il gatto Ceylon

Il gatto Ceylon è originario dell’isola di Sri-Lanka, ex colonia britannica conosciuta con il nome di Ceylon. Il gatto Ceylon è stata la prima razza ad essere selezionata in Italia grazie all’interesse di un veterinario milanese Paolo Pellegata.

Leggi la scheda



Il Gatto Europeo

Il Gatto Europeo

Gatto dal carattere riservato e socievole, molto affettuoso con l'uomo, ha origini antiche in quanto discende dai gatti egiziani introdotti dagli antichi romani in Italia.

Leggi la scheda



Il gatto comune

Il gatto comune

Il gatto comune è da sempre il felino domestico più diffuso e conosciuto dall’uomo; merito, forse, della massiccia disponibilità di gattini di vari colori a costo zero, ma anche del suo fascino rustico e discreto.

Leggi la scheda



Il gatto Maine Coon

Il gatto Maine Coon

La nascita del gatto Maine coon è legata a leggende particolari. La razza è stata riconosciuta ufficialmente nel 1967 dalla Canadian Cat Association. Nel 1985 lo stato del Maine ha definito il Maine coon come "gatto nazionale americano".

Leggi la scheda



Il gatto Orientale

Il gatto Orientale

Il gatto Orientale, dal punto di vista morfologico, presenta le stesse caratteristiche del gatto Siamese. Gli unici due elementi che differenziano queste due razze sono: colore uniforme e occhi verde smeraldo.

Leggi la scheda



Il Gatto Persiano

Originario dell'Asia Minore, il gatto Persiano oggi è forse una delle razza più conosciute ed allevate per le sue caratteristiche fisiche e soprattutto per il suo carattere mansueto e tranquillo

Leggi la scheda



Il Ragdoll

Gatto di origine Americana, di taglia grande, solido e muscolo con un carattere pacifico e docile. Queste caratteristiche hanno ispirato il nome Ragdoll che tradotto significa bambola di pezza.

Leggi la scheda



Il gatto Sacro di Birmania

Il gatto Sacro di Birmania

Gatto di taglia medio-grande con carattere mito e tranquillo, le sue origini sono legate ad una leggenda che narra, che la razza discenda da un’antica popolazione di gatti sacri, ospiti nel tempio khmer di Lao-Tsunin.

Leggi la scheda



Lo Scottish Fold

Lo Scottish Fold

Lo Scottish Fold è un gatto poco aggressivo ed affettuoso di taglia medio grande, le cui origine sono legate ad una gatta di colore bianco nata in Scozia nel 1961, caratterizzato dalle orecchie piegate.

Leggi la scheda



Il gatto Siamese

Il gatto Siamese

Il gatto Siamese è un animale da compagnia che richiede molte attenzioni, non per la sua cura, ma bensì per il forte rapporto di gelosia e di possesso che instaura con il suo padrone. È un gatto molto sensibile, che può soffrire anche di stress.

Leggi la scheda



Il gatto Siberiano

Il gatto Siberiano

Il gatto Siberiano è originario della Siberia e proprio per la zona da cui ha origine ha sviluppato un corpo forte, muscoloso con un mantello sulla schiena, molto fitto, per proteggersi dal freddo e dalla pioggia.

Leggi la scheda



Il gatto Thai

Il gatto Thai è stato selezionato per tutelare e riproporre il gatto Siamese del passato con forme meno stilizzate e con un carattere molto affettuoso. Il riconoscimento ufficiale del gatto Thai è avvenuto nel 1998.

Leggi la scheda



Il gatto Turco van

Il gatto Turco van

Il gatto Turco van è originario della Turchia e prende il nome dal lago Van posto nell'estremo sud. Di taglia grande presenta un carattere molto socievole ed attivo e a differenza degli altri feline ama molto l'acqua e bagnarsi.

Leggi la scheda



Il gatto York chocolate

Il gatto York chocolate prende il nome dallo stato da cui ha origine, ossia New York; in particolare in una fattoria di Albany, capitale dello stato di New York, la gatta della signora Janet Chifari si accoppiò con un gatto dei vicini.

Leggi la scheda